Malato

 

Ormai la febbre è alta. A tratti sudo copiosamente, a tratti sono freddo, a tratti sono caldo, caldissimo.
La testa mi sta facendo impazzire, sono in sofferenza ma sto cercando di non darlo troppo a vedere. Continuo a lavorare come un mulo e devo apparire credibile, sono persino costretto a promettere che domani consegnerò qualcosa che non sono affatto sicuro di poter consegnare.
Onestamente non capisco come il mio malessere non vi appaia evidente, ho i rigurgiti, vomito tutto quello che ho in corpo e non assimilo niente.
Forse è perché in questo periodo di gente nelle mie condizioni ce n’è un po’ e così ai vostri occhi sembro normale o perfino speciale.
Inoltre, non vi nascondo, più mi guardate e mi chiedete di lavorare per voi e più mi ammalo, avvampo, deliro. E a furia di delirare e scatarrare sto contagiando lentamente tutti.
Perciò amici, continuiamo questo sogno insieme, domenica 24 febbraio 2013, votatemi.

7 comments

Rispondi:

  1. Claudiappì · February 22, 2013

    Ok, sai che nutro una copiosa stima per te, quasi quanto il tuo copioso sudore.

  2. TheAubergine · February 22, 2013

    E io stimo te e la tua capacità di stimare i miei pezzi scritti con la febbre a 39.

  3. dan11 · February 22, 2013

    Snervante averlo letto solo adesso che mi è tornato internet.

  4. TheAubergine · February 22, 2013

    Oggi ti ho visto in un filmato. E la gente non ti tirava le noccioline. Assurdo.

  5. dan11 · February 22, 2013

    Eppure glielo avevo chiesto.

  6. MaiMaturo · February 22, 2013

    Sei guarito?
    Non ti hanno eletto? Pazienza, io ti voterò anche il 12 marzo.

  7. TheAubergine · February 22, 2013

    Sono guarito, ma con le elezioni ho ancora qualche problema. Penso di essere un caso isolato. Sennò non si spiega.