Babbo Natale e privacy, un caso aperto

Tutto passa in cavalleria perché sei “solo un bambino”, ma dietro questa storia della letterina a Babbo Natale si nasconde una violazione della privacy bella e buona. Per anni sei convinto di far leggere tutti i tuoi desideri più intimi a lui, invece segretamente li leggono le uniche persone che non vorresti mai ne venissero al corrente, ovvero i tuoi genitori.

Io poi ero un bambino curioso e Babbo Natale mi pareva la persona giusta a cui chiedere pareri anche sulle faccende della vita, cose innocenti, tipo:

  • Perché ogni volta che faccio domande “è arrivata l’ora di andare a dormire”?
  • I cani vanno all’inferno?
  • Sai, mi sento in colpa per quando ho spinto la nostra Susy di sotto dalla finestra, ha sofferto?
  • E il suo cane?
  • Perché se faccio la pipì nel cassetto dove ci sono tutti quei giornaletti strani con le signorine nude, papà pulisce e non mi sgrida?
  • E invece perché ogni volta che chiedo di quell’amico di mamma, papà scoppia a piangere?
  • Quando i miei genitori moriranno, lasceranno tutto a me o a mio fratello?
  • E quando morirà mio fratello?
  • Perché sono l’unico della famiglia che deve mangiare in una ciotola sotto il tavolo?
  • Perché mamma e papà non mi somigliano per niente?
  • Babbo Natale, perché i regali me li porti il giorno del compleanno di Gesù? Io sono nato il 13 agosto.
  • Dio non realizza i miei desideri e invece tu sì, perché tutte le sere devo perdere tempo a pregare lui?
  • Perché è arrivata l’ora di andare a dormire?
  • Siccome mamma dice che sono il figlio del demonio, almeno alla domanda sui cani potrei avere risposta? Li odio con tutto me stesso e non vorrei doverci passare l’eternità.

Insomma, non avrei perso tutto quel tempo a scrivere letterine se avessi saputo che certe questioni le stavo ponendo a mio padre. Certo, gli anni passano, crescendo le risposte te le dai da solo e mille domande infantili lasciano spazio ai grandi interrogativi della vita, uno su tutti: ma possibile che Babbo Natale non si accorga che i genitori dei bambini leggono di nascosto la sua posta?

One comment

Rispondi:

  1. Dio · December 19, 2014

    Salve. Sono Dio.Pagherai per quello che hai scritto: sarai condannato ad una vita da Juventino !